CB TEAM BASKET

Le news di cb team basket

aprile 2020

Con il Decreto Legge Coronavirus si chiudono i campionati Regionali 2019/2020

Con la lettera del Presidente Petrucci inviata alle società dilettantistiche di tutta Italia, datata 26 marzo , che comunica il fermo di tutti i campionati regionali , dalle serie C Gold al minibasket , anche la CB Team termina la sua attività, in attesa di ulteriori provvedimenti da parte del Governo e della Federazione .Già con la data del 6 marzo – in via cautelativa – si erano sospesi i campionati, in attesa di definire la vera situazione del contagio e con questa dichiarazione si chiude ufficialmente la stagione sportiva 2019/2020.Per quanto riguarda la società del presidente Vitale , il bilancio si chiude positivamente, nonostante tutte le difficoltò incontrate nell’anno . Ma andiamo con ordine , partendo dal campionato piu’ importante : la serie C Gold .Squadre iscritte 13 , con un turno di riposo , CB TEAM chiude con 6 punti all’attivo  terzultima in classifica, davanti a Savigliano e Il Canestro , 6 gare non disputate ; primeggiano ancora una volta Trecate e Collegno , Serravalle 3° a soli 2 punti .CB gioca con i ragazzi della Junior Under 18 eccellenza, in doppio tesseramento .L’andamento dell’anno è stato molto altalenante , coach Mattioli – vice Cristelli- ha potuto schierare la squadra al completo solo 6 volte – complici gli infortuni e le presenze in prima squadra di serie A2  di alcuni ragazzi, e questo ha condizionato non poco gli equilibri , sopratutto nel reparto lunghi , dove  i soli Giombini e Da Campo potevano giocarsela sotto canestro .E proprio Da Campo si deve fermare a febbraio per un brutto colpo subito al ginocchio , che richiederà l’intervento e dovrà stare fermo almeno 6/7 mesi . La giovane squadra ha altalenato momenti di buon basket a errori superficiali, ha dimostrato di potersela giocare con la maggior parte delle avversarie nei primi 2 quarti , peccando poi di concentrazione e fisicità , cedendo nella gran parte della gara, nel terzo quarto , cercando un ipotetico recupero nell’ultimo , quando oramai la situazione risultava deficitaria .Del resto l’età media è di 18 anni ,si è giocato sempre contro avversari di gran lunga piu’ esperti e rodati, anche con presenze a  livello superiore . E’ sicuramente stato un buon banco di prova anche questo anno per i giovani, ma serve piu’  voglia di lottare, concentrazione  e determinazione per giocare a questi livelli .    Per quanto riguarda il settore giovanile , CB TEAM ha partecipato ai campionati Under 20 ed Under 18 Gold. Per quanto riguarda l’Under 20 , allenata da coach Fioretti – vice Fulgini - la squadra, totalmente rinnovata,  ha trovato difficoltà di amalgama e di gioco , soprattutto nei primi mesi ; l’impegno in palestra dei ragazzi e dell’allenatore ha fatto vedere qualche miglioramento a partire da gennaio .Da segnalare che questa squadra ha reso almeno un anno – se non due – agli avversari , piu’ forti fisicamente sotto canestro e con molti giocatori impegnati in doppio tesseramento in campionati senior . Non è stata chiusa la prima fase , mancando ancora un paio di gare . Per quanto riguarda l’Under 18 Gold , allenata da coach Marchino – vice Cattadori- si è rispettato quanto la prospettiva iniziale prevedeva : il superamento del turno nelle prime 4 classificate  ( CB seconda ) , ma purtroppo la fase playoff , che doveva iniziare il 14 marzo , non è partita .Molto bene la prima tornata , che ha visto questa squadra protagonista ai vertici della classifica, solo Oleggio ha fatto meglio , con soli 2 punti di differenza a fine girone di ritorno : 18 gare disputate -  14 vinte 4 perse . Per quanto riguarda il minibasket , la squadra esordienti di Callegari è arrivata seconda ( per differenza canestri ) dietro a Mado ; si sarebbe dovuta iniziare la seconda fase a metà marzo . In attesa di avere certezze da parte degli Organi preposti alla emergenza Covid , CB  segnala  che tutti i ragazzi facenti parte delle squadre sono stati “ invitati “ dai loro coach a mantenere sia la forma fisica e – ove possibile – la forma tecnica , lavorando a casa . Una situazione senz’altro anomala , ma per certi aspetti diversa e divertente, per mantenere impegnata la concentrazione , migliorare la fisicità ed anche – sempre ove possibile – la tecnica , utilizzando quanto oggi  la tecnologia permette. A partire dal minibasket sino alla C Gold, la risposta è stata piu’ che positiva ed i ragazzi hanno accettato la situazione con  curiosità e responsabilità . “ Stiamo già lavorando per il prossimo anno sportivo – dice il G.M. Callegari  - anche se le incognite sono veramente tante : le molteplici voci apparse in questi giorni sui vari giornali di informazione e sui social fanno trapelare una grande voglia di ricominciare – certamente- ma fanno anche capire che  saranno necessarie diverse correzioni : a partire dal settore giovanile , rivoluzionando le annate ed i campionati , a partire dalle presenze di giovani nelle prime squadre sia di campionati professionisti che dilettanti, a partire dalle tasse gara e dai premi incentivi ; insomma è necessario fare  la rivoluzione e questa mi sembra il momento adatto . Il presidente Petrucci è stato stimolato da varie società a predisporre dei correttivi , vedremo … Da parte nostra siamo piu’ mai d’accordo sul continuare sulla linea dei giovani , il futuro è li’ ! dobbiamo lavorare seriamente con i ragazzi , qualificando gli allenatori ed i dirigenti , senza i quali la società non va avanti e su questo punto CB è molto fortunata : abbiamo uno staff dirigenziale di tutto rispetto e grazie a loro che siamo ancora nel basket . “   ...continua

febbraio 2020

Qualche buona notizia per il girone di ritorno

Con l'inizio del giorne di ritorno i ragazzi di coach Mattioli mettono in cascina 4 punti preziosissimi per la classifica e per il morale . Le vittorie con Il Canestro e con la Ginnastica- entrambe al Palaferraris - hanno fatto ritrovare la fiducia alla squadra casalese . Purtroppo - notizia dell'ultima ora - un infortunio - del quale non si è ancora stabilita la gravità - ha bloccato Da Campo e solo nei prossimi giorni si capirà se il giovane talento casalese ritornerà presto in campo . Di certo una perdita importante per Mattioli , che perde il lungo piu' incisivo della stagione ; a marzo ci sarà la possibiltà di rimpinguare la classifica, affrontando squadre sicuramente alla portata per i giovani della CB .  Lo staff medico prenderà le decisioni nei prossimi giorni . ...continua